Immagine

Nostalgia (di Aldo Angeli)

28 Gen

Francesco Sugar Arge

NOSTALGIA (di Aldo Angeli)

Oh! Todi mia me stai tanto vicina
e nun riesco a rivedette mai;
er core mio però te s’avvicina,
e nun te posso scordà, tu ce lo sai!

So un romano de Todi da tant’anni,
ma er campanile sempre me lo sogno,
me fa dimenticà tutti l’affanni
e de sognallo sento un gran bisogno.

L’anni più belli ormai tanto lontani,
se riaffacceno sempre a la memoria,
ma er destino, se sa, fa scherzi strani,
e nun riesce a cambià la vecchia storia.

Da regazzino quanno pe la Valle
co l’antri regazzini me spassavo,
correvo sempre dietro le farfalle,
a la vecchia certo nun pensavo.

Ma adesso che sto quasi per arivà
senza speranze all’ultima stazione,
San Fortunato la grazia m’à da fa
de rivedella la Consolazione.

Aldo Angeli 1952

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: