Le frazzioni de Todi: Romazzano

31 Gen

Frazioni e territorio tuderte

Fontana delle Palle com'era 3

La Fontana delle Palle con tettoia

 ROMAZZANO

Da “Todi e i suoi castelli” di Franco Mancini

Popolazione (1808): 169; (1951): 326. Dell’antico castello non rimane che un avanzo di torre. Pirro Stefanucci trovò quivi, nel 1580, il sigillo di un Cromazio, appartenente certo alla locale comunità romana.
Romazzano aveva una chiesa intitolata a San Martino, che, ormai cadente, venne demolita. Nella nuova chiesa parrocchiale, costruita nel 1912, Si conserva una discreta tela ad olio (fine del sec. XVI), rappresentante Gesù crocifisso con la Vergine e il Santo patrono.
Assai noti, nei pressi del paese, i Torrioni di Santa Cristina, già appartenenti all’omonima villa, della quale restano ancora alcune case. Sono inoltre da ricordare la bella Torre di Scacciatóro, o di laco Orsi, cui era unito un castello dello stesso nome con chiesa dedicata a San Gemine e la quadrata Torricélla, dominante, benché di molto abbassata, le modeste case rurali di una fattoria.

Fontana delle palle 5

Romazzano – La Fontana delle Palle dopo il recupero

1923 Romazzano (la Torricella)

1923  La Torricella

ROMAZZANO (da “L’acqua dei castelli” di Massimo Rocchi Bilancini

Alle otto e mezza di un mattino di una domenica di luglio vi giunsi per l’ennesima volta, per un ultimo sopralluogo, un’ultima verifica. Avvicinandoti, ti aspetti di incontrare e salutare le persone che già conosci. Qui infatti sei di casa. Ci sono i lavori dei campi, l’orto da innaffiare. L’erba che dopo una primavera piovosa è già ricresciuta e di nuovo è da tagliare. Ingenuamente credi di trovarli tutti quanti già in piedi, indaffarati, fra trattori e motozappe e mietitrebbia. Ma chi ti attraversa la strada è solo un gatto. Intanto sei passato accanto al grande piazzale asfaltato, costruito a valle della recente urbanizzazione, che forse mai di auto si riempirà. In fondo alla via, dopo la chiesa, incontri finalmente il primo umano, una signora che lentamente porta un sacchetto verso i bidoni della spazzatura. Avrei dovuto capirlo prima: anche a Romazzano, anche in campagna, hanno imparato a tirar tardi nei sabati sera d’estate.

2015 – Massimo Rocchi Bilancini

1926 Romazzano

1926

Ramazzano

Romazzano 5

Romazzano (la chiesa)

Chi cià vecchie foto o conosce fatti e misfatti avvenuti a Romazzano, pote inviamme documentazzioni e scritti, che siranno messi a integrazzione de li cenni storici sopra pubblicati.

Jacopino Tudertino

jacopino.tudertino@libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: