La Consolazione (Getulio Ceci)

20 Feb

Che spettacolo

 

LA CONSOLAZIONE

È ‘n cuppolino sopr’un cuppolone
su quattro menze cuppole più ciuche,
e ognuna sta sur un menzo pilone
a cinque facce; e attorno, tante buche
de finestre, e loggiati, cornicioni,
capitelli, colonne … che a vedella
sé rimane a guardà come minchioni,
ma senza poté di’ dov’è più bella.
Quanno po’ cala ‘l sole a le montagne,
e ‘l solitario in cima de la croce
chiama i fratelli giù pe’ le campagne,
el piommo de le cuppole se dòra,
e te pare sentì dentro ‘na voce
che te dica : “ Si’ bono, fijo, e adora!”
Getulio Ceci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: