Immagine

El Palazzo dei Priori e la sua evoluzione edìle

12 Mag

Il Palazzo dei Priori e la sua evoluzione edile

Testo palazzo lo ‘ncuminciorono a costruillo ‘ntel 1293. El Cunzijo Generale de Todi, ‘ndel 1297, dette l’incumbenzo ta Ugolino di Raniero de Baschi de la custodia (attusì vinne chjamato al principio) del Palazzo Nuovo del Comune. La paga pe’ quisto sirvizzio, era de quattrocendo fiorini d’oro. L’edificio comprennéa la parte a mangina, dòe ce sta l’ingresso che oji porta sùne ta l’Anagrafe e tal Tribbunale. A mandritta (dòe c’è la farmacia e ’l bar Cendrale) ce stéano case private. ‘Ntel 1347, el Commune, combrò ‘ste abbitazzioni e ce costruì ‘l resto del palazzo, facennone un corpo unico. La torre, ‘nvece, fune fatta ‘ndel periodo 1369/1385. Era merlata e più alta ma successivi ristauri la modificorono, abbassannola e levannoje li merli perchéne ciavéa probblemi statichi. L’urtimo ristauro lo facette fane Leone X ‘ndel 1513. In quisto palazzo ciabbitorono li Podestà, li Priori, li vari dittatorelli de turno e pu li Rettori e li Vicari ecclesiastichi. Pe’ quisto motivo venìa ‘nghi jamato “Palazzo del Guernatore”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: