Ghiaccio, peste e fulmini su Todi

22 Nov

Dalle cronache di Joan Fabritio degli Atti vengono riportati questi eventi avversi per la città di Todi:


nel 1522, mese di gennaio, il Tevere ghiacciò, tanto che, per vari giorni, lo si potette attraversare a piedi;

Traghetto sul Tevere j

nel 1524, il diciannove di dicembre, ci fu un violento temporale e molti fulmini caddero sulla Città. Sette di essi colpirono il Tempio di San Fortunato causando seri danni;

San Fortunato nel 1924

nel 1526 la pestilenza aggredì la città di Todi. Moltissime furono le vittime, tanto che fu fatta una stima che morirono i due terzi della popolazione.

Lasciapassere peste

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: