Castello della Speltara

26 Gen

Castello della Speltara e ruderi chiesa adiacente

CASTELLO DELLA SPELTARA

Quisto maniero se trùa lungo la scenda che da San Terenziano porta verzo Ponderio e ta la spianata del Tevere. Oji ce so’ armasti li ruderi ma ‘ndel milleeseicendo ce campàa ‘l conte Guido co’ la famija sua, li servi, li garzoni, li stallieri e li contadini. Ene (mejo dì’ era) ‘na fortezza a pianda quadrata, co’ ‘n’artissima torre e circondata da ‘na ribbusta cerchia de mura. Li primi cenni su Speltara (chjamata Spoldara in dialetto) ce l’emo già da la fine del tredigesimo secolo, quanno stèa sotto la giurisdizzione de San Terenziano. El castello prenne el nome da la cultivazzione de la spelta, ‘na graminacea che pu vinne chjamata farro. Speltara subbì le vicenne storiche de Gualdo Cattaneo e de li territori attorno, divendanno, viavia, feudo piruggino, avamposto di Braccio Fortebracci e possedimento tuderte. El massiccio castello ciavéa un gran curtile interno co’ l’abbitazzioni de li servi e ‘na stalla. ‘Ndel 1857 ciabbitàono sessandanove cristiani che facèano parte de tredici fochi.

Castello di SpeltaraInterno ruderi del Castello della Speltara

QUESTE FOTO SONO OPERA DI ELIO DUCATI

Castello della Speltara ja

Castello di Speltara (interno)

Castello di Speltara go

Castello di Speltara gp

Una Risposta to “Castello della Speltara”

  1. Elio Ducati agosto 18, 2015 a 9:12 pm #

    grazie per la citazione 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: